High contrast
Re-enable the CSS style sheet

C.R.I.E.T.

Inter-university Research Center for Local Development


RSS Criet Incontra 15 dicembre 2015. I bandi di finanziamento H2020. Quali opportunità per il settore estrattivo italiano?


Date: 
15/12/2015


"   "

CRIET Incontra 2015. I bandi di finanziamento H2020. Quali opportunità per il settore estrattivo italiano?

Milano, 15 dicembre 2015
UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA
Aula De Lillo, Edificio U7, II Piano
Via Bicocca degli Arcimboldi 8, Milano

Project leader: Marcello Saralli
L’accesso ai capitali è di vitale importanza per introdurre l’innovazione tecnologica, specialmente nel settore estrattivo italiano dove la crisi economica ha colpito duramente le attività aziendali. Da un lato, i fatturati in continua contrazione nel corso degli anni - riduzione del 12% nel triennio 2010-2012, Fonte: Osservatorio Materie Prime 2015 - hanno inciso negativamente sull’autofinanziamento e, dall’altro, le costanti difficoltà di accesso al credito per le imprese certamente non hanno contribuito a controbilanciare la cronica scarsità di mezzi finanziari propri.
In questo contesto, una importante opportunità è rappresentata dal programma Horizon2020 dell’Unione Europea per promuovere la ricerca scientifica e l’innovazione. I bandi Horizon2020 finanziano progetti di ricerca innovativi che migliorino la vita delle persone, aiutino a proteggere l’ambiente e rendano l’industria europea più sostenibile e competitiva.
Il presente convegno ha un duplice obiettivo: a) presentare una specifica call appartenente al programma H2020 (SC5 - 13 - 2016 - 2017 - Nuove soluzioni per una produzione sostenibile delle materie prime) rivolta alle imprese produttrici di materie prime; b) favorire la costruzione di un consorzio industriale multidisciplinare in grado di cogliere le opportunità offerte dall’Unione Europea per il finanziamento dell’innovazione. Nell’incontro è prevista una specifica sessione in cui le imprese potranno porre le proprie domande a specialisti dell’UE, del Laboratorio Materie Prime e dell’Università di Milano-Bicocca.

PROGRAMMA
9:30  Accreditamento dei partecipanti

10:00 Saluti e apertura dei lavori
            Danilo Porro, Università di Milano-Bicocca
            Domenico Savoca, CRIET, ANIM e Lab-MP

10:20 L’importanza dei bandi H2020 per le imprese.
            La call SC5 - 13 - 2016 - 2017
            Nuove soluzioni per una produzione sostenibile delle materie prime

            Francesca Ceruti, Università di Milano-Bicocca e CRIET
            Mattia Pellegrini, Commissione Europea

11:00 Tavola rotonda: Ne discutono i protagonisti e le istituzioni
            Antonio Martini, Assomineraria
            Giuseppe Schlitzer, AITEC
            Marcello Saralli, Ministero dello Sviluppo Economico
            Domenico Savoca, ANIM

11:30 Q&A dal pubblico
            Rispondono:

            Mattia Pellegrini, Commissione Europea
            Michele Nicolosi, Università di Milano-Bicocca

13:00 Conclusioni
            Gianfranco Pacchioni, Università di Milano-Bicocca

La partecipazione al convegno è gratuita; per iscrizioni scrivere a criet.incontra@unimib.it

"


Attached documents: 

programma (Doc - 1192,4 KB) ; 

« Go back